Vai al contenuto
Home » Instructional design

Instructional design

Catalizzare l’apprendimento: svelare le tassonomie chiave per definire obiettivi di apprendimento efficaci

La società in cui viviamo ha un ritmo sempre più veloce, trasformazioni e innovazioni sono all’ordine del giorno e la necessità di sviluppare nuovi sistemi di competenze è urgente e strategica. Per questo motivo, la formazione è diventata uno dei… Leggi tutto »Catalizzare l’apprendimento: svelare le tassonomie chiave per definire obiettivi di apprendimento efficaci

Subject Matter Expert

L’importanza di chiamarsi Esperto – il Subject Matter Expert nelle academy aziendali

Nei contesti aziendali contemporanei, l’apprendimento continuo dei dipendenti e la formazione efficace delle nuove risorse sono certamente vere e proprie “pietre angolari” per il successo e l’efficacia dell’organizzazione.In questo senso, le Academy aziendali sono tra gli strumenti più potenti per vincere le… Leggi tutto »L’importanza di chiamarsi Esperto – il Subject Matter Expert nelle academy aziendali

4 Strumenti indispensabili per massimizzare l’engagement nella formazione online (e non solo)

Probabilmente, uno dei fattori chiave che determina il successo di una sessione di didattica a distanza risiede nella capacità di consentire l’interazione e l’apprendimento tra persone lontane. L’utilizzo di strumenti interattivi online come Padlet, Miro, Mentimeter e Kahoot! può arricchire… Leggi tutto »4 Strumenti indispensabili per massimizzare l’engagement nella formazione online (e non solo)

Vincere la sfida della formazione online

Vincere la sfida della formazione online, tenendo viva la dimensione relazionale

Una delle principali sfide nell’organizzare percorsi di formazione online che includano attività asincrone consiste nel salvaguardare la dimensione relazionale dell’apprendimento. Con “asincrono” ci riferiamo alla possibilità per i partecipanti di accedere alle informazioni, di svolgere le attività di verifica e… Leggi tutto »Vincere la sfida della formazione online, tenendo viva la dimensione relazionale